Food

Additivi alimentari consentiti nelle salsicce fresche e preparazioni di carne

Il Ministero della Salute ha fornito chiarimenti in merito alla possibilità di impiegare additivi antiossidanti nella produzione delle salsicce fresche. Si tratta di una problematica ricorrente che dopo con l’entrata in vigore del regolamento UE n.601/2014 e la presente circolare dovrebbe essere definitivamente chiarita. Il Ministero della Salute, in coerenza con posizioni già assunte in precedenza, conferma la classificazione della salsiccia fresca, secondo il regolamento UE n.601/2014, tra le “preparazioni

Le 10 peggiori epidemie di origine alimentare del 2014 negli USA

Una classifica dei più pericolosi focolai relativi a malattie trasmesse dagli alimenti accaduti nel 2014 negli Stati Uniti. Germogli di semi di Chia (Salvia hispanica) in polvere contaminati con Salmonella. 83 contagiati. Semi di chia biologici germogliati essiccati e macinati in polvere sono stati venduti negli Stati Uniti e in Canada. Almeno 52 persone provenienti dal Canada e 31 dagli Stati Uniti sono risultati essere colpiti da salmonellosi. http://www.foodsafetynews.com/2014/08/outbreak-linked-to-organic-sprouted-chia-powder-results-in-three-salmonella-strains Germogli di

Principali innovazioni introdotte con il regolamento sull’etichetttura – Reg. (UE) 1169/2011

Principali innovazioni introdotte dal regolamento (UE) n 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori Alimento/prodotto in questione Innovazione/cambiamento Tutti alimenti – dichiarazione nutrizionale Dichiarazione nutrizionale obbligatoria dal 13 dicembre al 2016 *Se la dichiarazione nutrizionale è presente dopo 13/12/2014 deve conformarsi alle nuove regole.* Alcuni alimenti sono esentati “Allergeni” alimenti preimballati “Allergeni” devono essere indicati nella lista degli ingredienti e saranno evidenziati attraverso un carattere chiaramente distinguibile

Ingoiare setole metalliche?

Ingoiare setole metalliche? purtroppo può capitare ed è molto pericoloso. Il problema dei corpi estranei negli alimenti è spesso sottovalutato. Negli ultimi anni, grazie all’intervento degli standard di certificazione si sono aumentati molto i livelli di salvaguardia e bene o male tutte le aziende fornitrici della grande distribuzione hanno forme di valutazione del rischio e azioni preventive e di controllo per limitare e ridurre possibili non conformità. Ottimo, ma tutto